Via Porrino n°102, 03025 Monte San Giovanni Campano (FR)

PARCHETTIFICIO TOSCANO

La storia del Parchettificio Toscano inizia, semplicemente, con un bravo falegname. Fondatore dell’azienda è infatti Franco Mannucci, che inizia a lavorare il legno fin dai primi anni ’50. Nel 1967 lo troviamo iscritto agli Artigiani come posatore in opera, esperienza che gli consente di acquisire competenze e conoscenze che lo portano, alla fine degli anni ’70, a dare inizio alla produzione in proprio di parquet. Da subito, l’azienda si è distinta per una vocazione fortemente innovativa, anche in un settore che sembrava sempre uguale a séstesso. Franco Mannucci sperimentò per primo “il listoncino” ai tempi, un nuovo formato che coniuga la grande dimensione con la semplicità della posa. L’innovazione prosegue con l’introduzione dei grandi formati, negli anni ’90, per arrivare poi a quella che possiamo chiamare la “svolta artigianale”, cioè il ritorno a prodotti interamente finiti a mano, che impreziosiscono i pavimenti in parquet con finiture diverse e personalizzabili. Pialletti a mano, vecchi banchi da falegname, antiche tecniche di patinatura tornano protagonisti e torna protagonista la vera anima da falegname del fondatore. Oggi l’azienda è guidata dai suoi figli, Gabriele e Giuliano che hanno portato con loro la sensibilità ambientale, la ricerca creativa, la multi-materialità. E così, il Parchettificio Toscano continua ad occupare un posto di prestigio nel settore e può guardare con fiducia al futuro.

Scopri tutti i prodotti della liena e contattaci per l’acquisto diretto

Lascia un commento